Come entrare in sintonia con se stessi tramite la Neuro Quantica Evolutiva

agosto 30, 2018 0 Di PapS77

testa con albero

 

 

 

 

 

 La Neuro Quantica Evolutiva

Per conoscersi meglio ed attrarre verso di noi abbondanza e felicità, è necessario essere sani, sereni e di conseguenza anche la ricchezza materiale aumenterà e scompariranno la paura e le mancanze.

La fisica quantistica afferma che l’osservatore modifica l’osservato e quindi se ci si ama si modifica la qualità del come si osserva l’esterno e si cambia il mondo, aiutando gli altri a fare lo stesso.

Per la legge dell’attrazione siamo attirati da ciò che abbiamo nel nostro cuore ed il cuore deve conoscere ciò che vuole; la Neuro Quantica Evolutiva è connessa con la legge d’attrazione e deve essere legata al percorso interiore verso la consapevolezza.

Il primo approccio è appunto raggiungere uno stretto contatto con se stessi ed a quel punto, la legge d’attrazione entra in gioco, e la propria vita cambia, attraverso un processo dinamico, facile e diretto.

Con questo metodo si possono ottenere, grazie al potere della matrice quantica e l’utilizzo della legge dell’attrazione, sempre maggiori risultati.

Però bisogna distinguere bene, se ciò che desideriamo davvero, è quello che chiediamo davvero, ed è dentro di noi; e qui entra in gioco la consapevolezza, per usare bene il potere acquisito, per non ottenere risultati indesiderati, come la “non crescita” o la “crescita non consapevole”.

Un pensiero che afferma che esiste la legge dell’attrazione e che la matrice quantica può realizzare molto, ma purtroppo non mi è dato di applicarla, perché non posso, è un esempio di “non crescita”. Con questo tipo di pensiero si applica al 100% la legge e la matrice quantica a proprio svantaggio. La matrice quantica e la legge d’attrazione, agiscono proprio per realizzare l’impossibilità a cambiare!

Invece un pensiero che afferma che conosce la legge d’attrazione ed il potere della matrice quantica, e si può quindi realizzare grazie a ciò tutto, in questo caso avrà ragione, si può. Ma purtroppo per rincorrere l’abbondanza in ogni settore della vita, si sarà venduto il tempo migliore, e ci si ricorderà tardi che è importante la condivisione del tempo con chi si ama e che la crescita ha un costo in termini d’impegno, coinvolgimento e fatica, al momento opportuno, ma soprattutto sapere quando fermarsi.

Grazie alla Neuro Quantica Evolutiva, dove l’evoluzione non è associata né alla “non crescita”, né alla “crescita”, ma alla “decrescita”, che è la vera applicazione della legge dell’attrazione tramite il suo utilizzo consapevole, arriviamo al risultato ottimale.

Decrescere è guardare nel proprio cuore e cercare di essere altro attirandolo a sé, facendo chiarezza sul senso della propria vita, sulla propria “missione”, e sulla liberazione dell’Amore che è in noi stessi, per noi e per l’Universo, e che ci è stato nascosto per anni, ma che ci appartiene per diritto divino.

Buona Luce e buon Risveglio!

Pedro

Fonti: intervista a Sergio Audasso, autore di “Neuro Quantica Evolutiva.Parlare al cervello quantico e cambiare la propria vita.” su https://unoeditori.com/blog/

>Neuro Quantica EvolutivaNeuro Quantica Evolutiva
Parlare al cervello quantico e cambiare la propria vita
Sergio AudassoCompralo su il Giardino dei Libri

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Potere del Cervello Quantico